C’è anche la collezione Gleeze tra i progetti vincitori dei prestigiosi Archiproducts Design Awards

Tempo di lettura: minuti

Il nuovo progetto in gres porcellanato di Ragno Ceramiche è stato premiato nella categoria Finiture per la sua capacità comunicativa estetica e tattile

Il mese di novembre si chiude con una bella notizia per gli appassionati di architettura e design. Una giuria internazionale composta da figure chiave nel panorama dell’architettura, dell’interior design e del design contemporaneo ha stilato la lista dei vincitori degli esclusivi Archiproducts Design Awards, selezionati tra oltre 750 proposte e rappresentativi, ciascuno, di specifici valori progettuali e comunicativi.

Con il 2021 il premio arriva alla sesta edizione, confermando il suo carattere di ricerca e valorizzazione delle eccellenze che, oggi, raccontano gli spazi dell’abitare e del condividere e accolgono anche sfide importanti come quella della sostenibilità e della necessità di integrare i nuovi scenari prospettati dalla crisi pandemica.

Tra i progetti premiati, nella categoria Finiture, spicca il nome di Gleeze che, per Ragno, rappresenta l’essenza di un racconto ceramico intimo e coinvolgente, profondamente legato alla memoria e al valore tattile – oltre che estetico – delle superfici.

La collezione costituisce infatti uno dei capitoli della raccolta Storie, intessuta sul piccolo formato, sul carattere sartoriale del progetto e sulla valorizzazione dei dettagli e delle perfette imperfezioni che rendono unico ogni spazio del nostro vissuto quotidiano.

La collezione presenta superfici super lucide in gres porcellanato con una palette colori dalle sfumature decise – Bianco, Beige, Turchese, Giada e Grigio- ed è declinata in tre formati differenti 10×10, 5×15 e 7,5×20 cm, modulari tra loro e con bordi dritti, per soluzioni di posa sempre nuove, grazie anche alle strutture tridimensionali Egg e Eye.
Viviamo insieme, attraverso le immagini, l’esperienza della collezione Gleeze.