Incanto, il marmo per un total look esclusivo

Tempo di lettura: minuti

La rivisitazione di quindici marmi policromi realizzati in gres porcellanato diventano i protagonisti della nuova collezione Incanto con finitura sia Naturale che Glossy e un’ampia gamma di formati per progettare in totale libertà

Incanto è il racconto in gres effetto marmo di un progetto volto a rieditare il classico con grazia ed eleganza. La palette materica, tessiturale e cromatica della nuova collezione Ragno concretizza sulla superficie del gres porcellanato effetto marmo la trasposizione di un antico fare architettura in un’immagine moderna, elegante ed essenziale allo stesso tempo.
Le lastre rettificate di Incanto sono disponibili in un’ampia gamma di formati, che parte dai versatili 60×60 e 30×60 cm e arriva a coprire superfici più ampie attraverso un pattern da costruire anche con lastre a tutta altezza da 120×278 cm, in grado di dar vita a una perfetta continuità estetica e decorativa.

I formati quadrati 75×75 e 120×120 completano la ricca offerta a catalogo, insieme ai rettangolari 60×120 e 75×150. Questi ultimi si presentano come perfetti strumenti da boiserie e offrono l’occasione di giocare al bicolore nella variazione di toni e materie sull’altezza della parete.
Tutti i formati della collezione Incanto sono disponibili nelle due finiture Naturale e Glossy, per soluzioni di interior design di grande pregio, anche grazie alle geometrie dei preziosi mosaici della collezione che esaltano la ricchezza delle superfici: il Mosaico classico con micro-tessera quadrata, in entrambe le superfici, e il Mosaico Ventaglio, disponibile solo nella variante Glossy.

Due nuovi decori (Tropical e Flow) in formato 120×278 permettono composizioni di grande forza espressiva.

Le grandi lastre con lato 120 cm di Incanto presentano uno spessore ridotto a 6 mm, offrendo così la possibilità di rivestire in coordinato a pareti e pavimenti anche elementi d’arredo fissi e mobili, oltre che elementi funzionali come lavabi e moduli da cucina, realizzando un ideale total look.
Con Incanto il marmo prende tredici direzioni semantiche diverse che, pur condividendo la comune matrice naturale di origine e ispirazione, vive di richiami cromatici che alternano un delicato, luminoso e morbido carattere neutro a un accento deciso, costruito con toni, venature e saturazione.

Accade così che un Calacatta Nobile possa condividere il disegno delle superfici di uno spazio con un Breccia Pernice, denso e riccamente frammentato, o con un Grafite, più compatto e delicatamente venato a contrasto. O anche che un ricco e sontuoso Emperador rafforzi il carattere prezioso ed esclusivo di un pavimento o un rivestimento in Statuario Venato.

La collezione si arricchisce ora di due nuove essenze, il Velvet Taupe e il Beige Alicante, le cui finiture brillanti e matt rendono questa serie ancora più protagonista dell’interior design.

Da testare, per un touch contemporaneo ed esclusivo, l’accostamento delle lastre di Incanto con i gres effetto resina, legno o cemento, così come l’abbinamento a una palette di tinte a parete dal carattere ricercato e sartoriale.