Gres porcellanato: come pulirlo al meglio?

Gres porcellanato: come pulirlo al meglio?

Semplici e utili consigli per la pulizia di fine cantiere
 

La prima pulizia del gres porcellanato dopo la posa è un passaggio fondamentale per assicurare alla superficie bellezza e durata nel tempo.
La pulizia di fine cantiere va eseguita dopo 4-5 giorni e non più tardi di 10 dalla posa e stuccatura della superficie. E’ necessaria per eliminare tutti i residui di colla, stucco, polvere, pittura, in modo da garantire un perfetto risultato e mantenere inalterata la bellezza delle piastrelle. Questi sono i 3 passaggi da effettuare:

  1. Per prima cosa è opportuno preparare una soluzione composta da un prodotto a base acida, opportunamente diluito con acqua fredda, in base a quanto indicato dal produttore. Suggeriamo di testare la soluzione prima su una piccola zona e poi procedere su tutta la superficie piastrellata.
  2. Successivamente è necessario bagnare la superficie (comprese le fughe) con la soluzione acida preparata e lasciare agire per 2 minuti. Raccomandiamo di non lasciare asciugare la soluzione applicata.
  3. Il terzo passaggio prevede di risciacquare abbondantemente con acqua la superficie utilizzando un panno da pavimenti.

La pulizia dopo posa gioca un ruolo fondamentale nell’assicurare una resa perfetta e nel prevenire macchie e aloni sulpavimento e rivestimento.

Una volta effettuata, potrai procedere alla pulizia quotidiana del gres porcellanato utilizzando una spugna morbida e una soluzione composta da acqua calda e un detergente neutro facilmente reperibile in commercio.

Visita lo showroom x

Autorizzo il trattamento dei miei dati al fine di dare seguito alla mia richiesta. I dati saranno trattati in conformità alla presente infomativa*