Ricca l’ispirazione per le piastrelle da bagno in gres porcellanato e ceramica Ragno. Finezza nelle collezioni di sole piastrelle bianche. Vivacità nelle piastrelle dai colori puri caldi, freddi o neutri. Fantasia nel sapore vintage dellecementine e delle marmette in graniglia. Realismo negli effetti materici del gres e della ceramica che imitano marmo, pietra, legno, cemento, metallo e cotto.

Collezioni di piastrelle coordinate in ceramica e gres danno stile ai pavimenti e alle pareti del bagno con finiture lucide e opache, mosaici, decorazioni geometriche e floreali, superfici tridimensionali.

67 Collezioni

Bagno

La progettazione del rivestimentodi un bagnonon è semplice e i fattori da considerare sono svariati, come gli spazi limitati e la funzione dell’ambiente all’interno della casa. Sono necessari creatività e gusto per scegliere le giuste piastrelleper il proprio bagno, in quanto queste potranno definirne lo stile e modificare la percezione degli spazi, giocando con i volumi, le luci e nascondendo eventuali problematiche strutturali.

Il materiale è senz’altro il primo punto da considerare nella scelta del rivestimento per il bagno. Le piastrelle Ragno in ceramica e gres porcellanato presentano tutte le caratteristiche fondamentali per un ambiente soggetto all’umidità, come l’antiscivolo, la resistenza e la facilità della pulizia. Il gres e la ceramica non richiedono manutenzioni particolari e proprio per questo sono ideali per sostituire i materiali naturali, come la pietra, il legno e il marmo, creando un risultato realistico e d’effetto.

I colori, gli effetti materici e le grandezze delle piastrelle creano effetti ottici capaci di modificare la nostra percezione della stanza. Sebbene non esistano delle regole ferree nella scelta dellepiastrelle più adatte a un bagno piccolo, è anche vero che optare per un formato maxi aiuta a dilatare lo spazio, così come una finitura lucida renderà la luce più intensa. Il colore deve adattarsi allo stile architettonico generale, per questo Ragno offre una vasta selezione di sfumature cromatiche, dai classici toni neutri come il grigio e il beige, fino alle tonalità più accese. Per il rivestimento di un bagno moderno sono ideali le piastrelle bianche: raffinate, eleganti e capaci di creare continuità con tutti gli ambienti dell’abitazione.

E’ possibile inserire all’interno del bagnouna parete scenografica grazie alle piastrelle mosaicooppure alle piastrelle esagonali. Se però non si hanno a disposizione pareti libere la soluzione migliore è trasformare il pavimento in un vero e proprio tappeto ceramico decorativo. Entrambe le proposte sono molto adatte a bagni di dimensioni ridotte, in quanto creano profondità e concentrano lo sguardo su un punto specifico della stanza.

Lavorare con i colori, le rifiniture e le forme delle piastrelle permette di adattarsi allo stile dominante di tutta la casa, sia questo moderno, classico, elegante o minimal.

 

Inizia a progettare il rivestimento del tuo bagnocon le piastrelleRagno, sfoglia il catalogo e scopri le collezioni.

Chiudi
Leggi di più