Una nuova costruzione per gli amanti del golf e della natura in Costa Brava.

Tempo di lettura: minuti

main Casa LS2
Superfici moderne uniscono indoor e outdoor in una lussuosa villa nel cuore di un prestigioso golf club.

Una villa di nuova costruzione all’interno di un golf resort in Costa Brava, per di più provvista di piscina: basterebbe questo per lasciar intendere il livello di prestigio che offre quest’abitazione pensata dalla committenza per accogliere gli amanti del golf e della natura.

Lo studio d’architettura Janè & Font ha concepito l’intera costruzione come un volume minimale e moderno il cui interno si proietta verso l’esterno grazie al portico che ne estende ulteriormente la planimetria.
Un gioco di continuo scambio tra outdoor e indoor, dove il campo da golf non si perde mai di vista, nemmeno dalla zona giorno circondata da ampie vetrate moderne che inondano di luce l’intera abitazione.

Ma non sono solo le vetrate ad aver creato questo continuum con la natura in cui è immersa la villa: tra gli escamotage progettuali e architettonici utilizzati dallo studio Janè & Font notiamo subito l’utilizzo di pietra a secco a rivestire l’esterno del piano terra – e alcune strategiche pareti della zona giorno – utile a proiettare le sfumature e i colori terrosi dentro casa. Anche la scelta di utilizzare lo stesso pavimento a rivestire gli interni e l’area del portico ha giocato un ruolo fondamentale per garantire la continuità tra interno ed esterno: anche qui per richiamare le tinte naturali sui toni del greige della pietra è stata scelta una collezione in gres porcellanato effetto pietra custom nel formato 120×120 cm.

Questa particolare collezione si ispira alla pietra Limestone di origine inglese ed è la scelta ideale sia per rivestire gli interni che per gli esterni grazie alle sue caratteristiche tecniche: le sue proprietà antiscivolo e la sua particolare resistenza all’abrasione profonda la rende una scelta pratica, funzionale e sicura ma al contempo dall’elevatissimo livello estetico.

La sua superficie porosa quasi organica la fa sembrare una pietra “viva” e le tre finiture disponibili sono le più vicine alle sue sfumature naturali. Per questo progetto è stato optato per la più chiara delle tre, la finitura Almond, la quale contribuisce ad aumentare la luminosità e l’ampiezza visiva degli interni della villa.

Un’altra piacevole “incursione” della natura pensata in fase di progettazione è rappresentata dal grande e maestoso albero che dal patio si sviluppa fino al terrazzo del primo piano: la sua chioma e il suo tronco vengono “inglobati” dall’architettura grazie ad un foro creato appositamente sul solaio rendendolo parte integrante dell’abitazione.

Ph Jordi Miralles