Scegliere il gres porcellanato per i pavimenti e i rivestimenti della propria casa è molto spesso positivo e vincente sotto vari punti di vista. Dopo anni in cui sembrava che non fosse possibile optare per materiali diversi dal legno, dal marmo e dalla ceramica di piccolo formato, uniti a doppio filo con la nostra tradizione costruttiva per il settore residenziale, il gres si è fatto largo pian piano nel mercato, proponendo nuove estetiche e caratteristiche tecnologiche all’avanguardia.
 

Il gres porcellanato moderno vanta delle prestazioni capaci di dare risposta a più esigenze. Le qualità più rilevanti sono le seguenti:

  • elevata resistenza meccanica, ovvero capacità di non deteriorarsi o rompersi quando sollecitato da urti, agenti chimici, agenti atmosferici, con conseguenti positivi risvolti di durevolezza, economicità e sostenibilità
  • versatilità di posa e possibilità di scelta cromatica, tessiturale e dimensionale praticamente infinite
  • facilepulibilità e manutenibilità e possibilità di igienizzazione vicina al 100%

Esaminiamo insieme i dettagli di ciascuno di questi aspetti positivi del gres porcellanato, così da costruire una check list di riferimento per un eventuale progetto futuro di applicazione reale di questo prezioso materiale moderno.
 

Il gres porcellanato moderno, perfetta sintesi di estetica, resistenza e durevolezza

Molto spesso la scelta del gres porcellanato per i pavimenti di casa è dettata da motivi pratici e, soprattutto, dall’idea consolidata nell’immaginario collettivo che sia un materiale praticamente indistruttibile. Quest’idea non è molto lontana dalla realtà, dal momento che il gres, a oggi, rappresenta la scelta perfetta per chi, una volta messo in opera il proprio pavimento, desidera godere delle sue qualità estetiche senza dover mettere in atto frequenti interventi di manutenzione o sostituzione.

Il gres, prodotto con tecniche industriali all’avanguardia all’interno di stabilimenti equipaggiati con i più moderni macchinari, viene commercializzato in lastre di varie dimensioni, che spaziano da piastrelle di piccolo formato a quelle di grandi dimensioni (per Ragno fino al 120x278) e possono avere spessori differenti a seconda delle necessità e del luogo di posa: si passa dal gres molto sottile, applicabile con facilità anche a rivestimento, a quello con spessore pari a 20 millimetri, perfetto per la posa flottante e a secco su erba, ghiaia, sabbia.

Sia in contesto indoor che outdoor il gres garantisce ottime performance in termini di resistenza, a patto però che vengano adottate alcune cautele in fase di posa:

  • i giunti tra le lastre (anche quelle rettificate) devono essere di almeno 2 millimetri, per evitare eventuali rotture in corrispondenza dei bordi in caso di micro-spostamenti
  • il fondo di posa deve essere perfettamente planare, consistente e continuo, così da costituire un buon supporto per la posa della pavimentazione
  • a messa in opera avvenuta, il gres porcellanato deve essere pulito a fondo con detergenti specifici, che assicurino la completa eliminazione dei residui di lavorazione del cantiere e tutelino la superficie, quindi, dalla successiva comparsa di macchie e aloni
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 1
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 2
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 3
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 4
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 5
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 6
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 7
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 8
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 9
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 10
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 11
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 12
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 13
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 14
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 15
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 16
  • Gres porcellanato per pavimenti moderni: quali vantaggi? - 17

Colori, texture e formati diversi caratterizzano il gres porcellanato come materiale dotato di propria autonomia progettuale

Dire pavimenti moderni in gres porcellanato può acquisire, oggi, una molteplicità di significati estetici diversi. Il materiale è infatti divenuto man mano oggetto di una ricerca progettuale specifica, non necessariamente legata alla riproposizione pedissequa di un effetto: legno, cemento, marmo e molti altri ancora che pur permangono, con interpretazioni di altissimo livello, nei cataloghi delle diverse collezioni di lastre.

Il gres ha dunque acquisito una propria autonomia e dignità come materiale da pavimento e rivestimento innovativo, capace di vestire gli spazi del nostro quotidiano con colori, texture e trame difficilmente realizzabili con materiali diversi.

Le performance già elevate garantite dal gres sul piano sensoriale strettamente visivo sono inoltre affiancate, oggi, da qualità tattili particolarmente apprezzabili. Solo per citare un esempio possiamo fare riferimento alle texture tessili che definiscono le lastre di alcune collezioni Ragno e che, sia alla percezione d’insieme che di dettaglio, offrono una comunicatività ricca e corposa, in grado di interagire con l’intorno, la luce, gli oggetti e gli elementi architettonici.

I pavimenti per interni in gres porcellanato particolarmente caratterizzati sul piano decorativo sono inoltre molto apprezzati in contesti in cui l’utilizzo di un materiale diverso, più delicato e raro, risulta proibitivo sia in termini di costo che di durevolezza.

In unbagno, una SPA o all’esterno un gres che ripropone l’estetica di un marmo prezioso, ad esempio, può rispondere agli scopi di un tema progettuale e ispirazionale specifico senza penalizzare la buona riuscita del cantiere e dell’uso dello spazio a lungo termine grazie alla sua incredibile resistenza e inattaccabilità rispetto alle azioni meccaniche, fisiche e chimiche.

 

Come pulire e igienizzare le superfici in gres porcellanato

I pavimenti moderni in gres effetto legno senza fughe vengono molto spesso adottati in situazioni in cui la scelta del legno vero e proprio non può garantire determinate condizioni di pulizia e igiene.

Spazi pubblici che accolgono funzioni che implicano un intenso passaggio di persone e una sosta prolungata in alcune aree devono infatti poter essere igienizzati frequentemente, in modo da garantire le ottimali condizioni d’uso per l’utente.

Ragno, per dare risposta a questa esigenza concreta, ha messo a punto una nuova tecnologiache, applicata alle lastre di alcune collezioni, garantisce un livello di igiene praticamente assoluto e, dunque, contiene e limita le necessità di intervento manutentivo continuo delle superfici a questo specifico scopo.

Questa tecnologia all’avanguardia si chiama CleanOut Antibacterial e consiste nell’applicazione di un trattamento agli ioni d’argento alle lastre già in fase di produzione. Tale trattamento si dimostra efficace nell’abbattimento dei batteri e dei microbi fino al 99,9% a breve e a lungo termine, perché integrato nell’essenza stessa del materiale ceramico.

Anche le lastre in gres porcellanato non trattate con la tecnologia CleanOut offrono comunque caratteristiche di pulibilità e facile manutenibilità per tutta la durata del loro ciclo di vita.

Durante gli interventi di pulizia è importante curare in particolare, oltre alla superficie delle lastre, l’igiene di tutte le discontinuità superficiali: i giunti, i punti in cui cambia la giacitura del materiale (da verticale a orizzontale, ad esempio, in corrispondenza del battiscopa) e tutte le linee di cambio materiale (da gres a tinteggiatura, da gres a rivestimento in tessuto ecc.).

Per la pulizia e la manutenzione del gres vi consigliamo di utilizzare periodicamente prodotti detergenti professionali, in grado di ridare vita alle superfici e conservarle intatte nelle loro qualità più specifiche.