Guida alla scelta delle piastrelle per una cucina moderna

Guida alla scelta delle piastrelle per una cucina moderna

Le piastrelle per arredare una cucina attuale, dalle linee nette ed essenziali
 

Per la cucina, la scelta dell’arredo e quella delle piastrelle dovrebbero andare di pari passo. Ciò vale per le piastrelle del rivestimento paraspruzzi (o backsplash) che protegge il muro vicino ai fuochi e al lavandino ma anche – soprattutto se si tratta di una casa nuova o di una ristrutturazione – per le piastrelle del pavimento.

La cucina è l’ambiente centrale delle nostre case, probabilmente la stanza più frequentata di tutte. Come devono essere, allora, i pavimenti e le pareti di una cucina?

  • Antimacchia e resistenti a urti, calore, umidità, detersivi.
  • Veloci e facili da pulire e mantenere.
  • Coerenti con lo stile della casa.

Le piastrelle hanno tutte queste qualità essenziali e, dal punto di vista estetico, sono così versatili da darti massima libertà nell’arredare la tua nuova cucina moderna. Infatti, pavimento e pareti devono sposarsi bene con i mobili della cucina, devono cioè accompagnare la tua scelta di stile.

Abbiamo pensato a 3 cucine moderne – in stile minimal, art deco, industrial – e nei prossimi paragrafi vedremo quali sono le piastrelle perfette per ciascuna. Seguici per farti un’idea sulle piastrelle per cucina moderna più adatte al tuo stile preferito.

 

Piastrelle per una cucina in stile minimal

Una cucina moderna è essenziale, tendenzialmente monocolore, fatta di linee semplici e superfici lisce: ecco la descrizione di una cucina minimale. Ma quali piastrelle è meglio usare in una cucina dallo stile minimal?

In una cucina minimal ottieni un risultato d’effetto puntando sul contrasto tra i colori dei mobili e della parete paraspruzzi. Per esempio, abbinando mobili chiari con mattonelle scure, come le piastrelle in gres porcellanato effetto ardesia Realstone Slate Ragno color ferro, muschio e nero.

Queste tonalità intense e la texture effetto pietra di Realstone Slate, che ha le sembianze delle tradizionali lastre d’ardesia, infatti, valorizzano al massimo la tua cucina minimal chiara. Puoi, invece, riservare i colori più tenui della collezione al pavimento: ghiaccio e conchiglia.

Se hai scelto dei mobili scuri, per il paraschizzi della tua cucina moderna minimal usa le piastrelle nelle tonalità più chiare di Realstone Slate, luminosissime anche sotto forma di mosaico.

 

Piastrelle per una cucina in stile industrial

Se non resisti al fascino dei loft ricavati da ex spazi industriali, per la cucina puoi orientarti verso lo stile industrial, cioè una cucina moderna che mette in mostra la bellezza di diversi materiali da costruzione: metallo, legno, mattone, pietra, cemento.

Per scegliere le piastrelle della tua cucina moderna dal sapore industrial puoi ispirarti proprio alle superfici grezze del cemento, alla sua nuda semplicità. Nelle collezioni Boom e Concept Ragno di piastrelle in gres porcellanato effetto cemento trovi sia le tinte unite, sia il mosaico e le piastrelle decorate in coordinato.

Insieme ai grigi,nella palette delle piastrelle effetto cemento Boom e Concept hai diversi altri colori tra cui decidere, tutti equilibrati e intramontabili: il bianco, il nero, i beige, i greige e i marroni.

 

Piastrelle per una cucina in stile art dèco

A volte un gusto moderno non è altro che una rielaborazione del passato. Se allo stile minimal preferisci invece osare con un gusto contemporaneo e vivace, opta per gli accostamenti di colori carichi e le decorazioni che sapranno dare alla tua cucina un’ispirazione davvero particolare: è lo stile art déco, quello che rivisita le graniglie di inizio secolo in una chiave tutta nuova. Ideale per questo e unica nel suo genere è la proposta di piastrelle per pavimento e rivestimento della collezione Abitare.

Se opti per una cucina moderna in stile déco, la piastrella fa da sola l’arredamento: puoi scegliere tra ben 8 diversi tappeti decorativi, modulabili secondo il tuo gusto. Per un effetto moderno e diverso dal solito, abbina le piastrelle con motivi e decori a un arredo dalle tonalità neutre, per creare un piacevole contrasto: beige, marroni e mobili di legno sono perfetti per questo scopo.

  • Guida alla Scelta delle Piastrelle per una Cucina Moderna
  • Guida alla Scelta delle Piastrelle per una Cucina Moderna
  • Guida alla Scelta delle Piastrelle per una Cucina Moderna
  • Guida alla Scelta delle Piastrelle per una Cucina Moderna
  • Guida alla Scelta delle Piastrelle per una Cucina Moderna
  • Guida alla Scelta delle Piastrelle per una Cucina Moderna
  • Guida alla Scelta delle Piastrelle per una Cucina Moderna
  • Guida alla Scelta delle Piastrelle per una Cucina Moderna
  • Guida alla Scelta delle Piastrelle per una Cucina Moderna
  • Guida alla Scelta delle Piastrelle per una Cucina Moderna
  • Guida alla Scelta delle Piastrelle per una Cucina Moderna

Potrebbe interessarti anche

Cliccando su "Invia" dichiaro di avere compiuto almeno 14 anni ed acconsento al trattamento dei miei dati personali per l’iscrizione alle newsletter di cui all’art. 2.4 dell’infomativa