Ceramiche Ragno inaugura il suo primo flagship showroom nell’iconico quartiere di Porta Nuova a Milano: 400 mq di spazio espositivo, con ampie vetrine ad arco su Via Marco Polo 9, per presentare tutte le novità in ceramica e gres porcellanato del brand.

Lo showroom, progetto di Benedetta Tagliabue - EMBT, è stato interpretato come un caleidoscopio di colori, texture e disegni che raccontano in modo sorprendente la storia e le capacità tecniche e artigianali della marca e tutte le potenzialità espressive della ceramica.

“La ceramica è un materiale antico, naturale, usato nelle costruzioni fin dalle origini dell’umanità. Abbiamo giocato con il tema del ragno e della ragnatela, riscoprendo la storia del marchio Ragno, come un filo conduttore tra passato, presente e futuro” spiega Benedetta Tagliabue a proposito del progetto.

Elemento centrale dell’esposizione, la libreria dei materiali rappresenta infatti un vero omaggio al brand.  “L’idea di esporre le collezioni Ragno attraverso grandi strutture che simulassero una ragnatela ci è venuta dalla storia dell’azienda, il cui primo marchio raffigurava proprio un ragno stilizzato” commenta Benedetta Tagliabue. “L’ampia gamma di collezioni ci ha permesso di arricchire questa tela, che altro non è che una vera e propria materioteca, con colori e finiture diverse, creando un racconto davvero unico e suggestivo all’interno di tutto lo spazio”.

Una suggestione che accoglie il visitatore fin dall’ingresso nello showroom a partire dalle vetrine, dove le grandi lastre in gres a spessore sottile della collezione Incanto sono in armonico equilibrio accanto alle piccole ceramiche super lucide e iper-decorate di Storie, con un sistema di tiranti che richiama, ancora una volta, le geometrie della ragnatela.

“Il pavimento è l’altro aspetto decisamente interessante di questo progetto – continua Tagliabue - un unico grande mosaico, una vera e propria opera d’arte policroma che mostra il super potere del gres di far dialogare tra loro collezioni lucide e opache dalle ispirazioni materiche differenti, dal legno al marmo, dal cemento alla pietra, in modo assolutamente armonico e naturale”.

Il tema del mosaico ritorna, in una delle sale affacciate sulla corte interna, con un bellissimo e inaspettato omaggio a Giorgio De Chirico: le piccole e coloratissime piastrelle della collezione Storie reinterpretano uno dei dipinti metafisici tratto dall’antologia “Le piazze d’Italia”.

Caratterizzato da un lungo susseguirsi di archi che definiscono gli ambienti, lo spazio Ragno presenta le collezioni in ceramica e gres attraverso una modalità espositiva del tutto inedita che racconta una molteplicità di materie ceramiche a disposizione di progettisti e privati suggerendo accostamenti esclusivi tra le diverse superfici in gamma.

“Siamo orgogliosi di presentare un progetto unico, che racconta il valore del marchio Ragno oggi e delle nuove tecnologie applicate alla ceramica,” commenta l’AD Mauro Vandini.  “Il nuovo spazio milanese di Ragno racconta i nostri prodotti in un modo pieno di fascino e di suggestioni, evidenziando e valorizzando l’evoluzione continua della nostra ricerca e dei materiali ceramici.”

 

Ceramiche Ragno
Via Marco Polo, 9
20124 Milano