Superfici 3D in ceramica

Superfici 3D in ceramica

Dai corpo alle pareti del bagno con i colori, il bianco evergreen e l’effetto pietra
 

Il mondo dell’interior design guarda sempre con attenzione a quelli che saranno i nuovi trend 2020 per la ceramica e il gres porcellanato: le due tendenze che si stanno affermando sono le piastrelle con superficie 3D e le piastrelle con effetto materico. Come vedremo, 3D ed effetto materico sono due finiture versatili che possono anche incrociarsi nella stessa collezione, raddoppiando la resa decorativa.

In questo articolo ci concentreremo sull’effetto materico e sulle superfici 3D per i rivestimenti del bagno, ma quelle che ti proponiamo sono soluzioni che puoi adottare anche in cucina, nel living e in camera da letto.


Colori per i rivestimenti bagno con superfici 3D

Per rivestire il bagno con superfici 3D, un ottimo punto di partenza è la scelta del colore, sulla base di  cromie matt calde o fredde, come quelle della collezione in ceramica sottile da rivestimento Resina di Ragno: avorio, rosa e terracotta da una parte, bianco, grigio e ardesia dall’altra, in un unico grande formato di piastrella 40x120 cm.

Resina inoltre propone come effetto 3D un’originale texture “a gessetti” leggermente attorcigliati: il risultato è una superficie vigorosa, irregolare e diversa in ogni punto. E non solo: la seconda proposta tridimensionale della collezione è un pattern geometrico a esagoni – come le celle di un alveare – che si intersecano. Il perimetro degli esagoni è un cordoncino a rilievo che spicca con leggerezza dal fondo delle mattonelle e dà equilibrio al disegno complessivo della parete.


Volumi per le piastrelle con superfici 3D del bagno

Se ami i colori, ti piacerà anche la collezione in ceramica da rivestimento Tempera, con un singolo formato 30x90 cm e 6 colori tra cui scegliere: bianco, crema, antracite, fango, blu, verde.

Per il rivestimento del bagno, le piastrelle 3D di Tempera sono in 2 versioni. La prima è a esagoni con superfici sfaccettate, su cui si creano giochi di luci e ombre, esaltati dalla texture opaca delle piastrelle. La seconda è a righe tridimensionali.


Tutto bianco per i rivestimenti bagno con superfici 3D

Vorresti un rivestimento del bagno 3D total white? Nella collezione in ceramica da rivestimento Off di Ragno, le piastrelle 30x90 cm sono esclusivamente bianche, satinate e lucide. Quindi, protagonisti delle pareti diventano le consistenze tattili delle piastrelle 3D, proposte sia con sfaccettature a diamante sia a righe tridimensionali, e i chiaroscuri netti che si creano con la luce.


Gres effetto pietra 3Dper i rivestimenti del bagno

Per le pareti del bagno, al puro colore preferisci l’effetto materico?

Nel catalogo Ragno hai solo l’imbarazzo di scegliere quali piastrelle con effetto materico ti piacciono di più: ce ne sono a decine per il rivestimento del bagno, anche in 3D

Una delle possibili opzioni sono i mosaici a esagoni tridimensionali della collezione in gres porcellanato effetto pietra Realstone Lunar. Le piastrelle 3D della collezione Realstone Lunar sono degli esagoni 29x33,5 cm con inscritti dei trapezi a piani sfalsati. Ragno le propone in 5 colori sempre di moda: bianco, grigio argento e grigio scuro, beige e marrone.

Un’altra idea è il mosaico 3D della collezione in gres porcellanato effetto pietra Realstone Navigli.

Perfetto anche per le pareti del bagno, il mosaico tridimensionale di Realstone Navigli alterna tessere quadrate piane e tessere ad angolo concavo – che sembrano incunearsi nel muro – sotto forma di mattonelle 30x30 cm in 2 eleganti tonalità di grigio.

Potrebbe interessarti anche

Cliccando su "Invia" dichiaro di avere compiuto almeno 14 anni ed acconsento al trattamento dei miei dati personali per l’iscrizione alle newsletter di cui all’art. 2.4 dell’infomativa